Planetario del Parco delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna

Schermata 2016 02 08 alle 16.16.28

Il planetario ricostruisce, al chiuso di una stanza con un’apposita cupola, la volta celeste così come la vedremmo all’aperto in un luogo lontano dalle fastidiose luci delle città.
Giocando con la sfera celeste e simulando spostamenti spazio – temporali alla scoperta del cielo boreale nelle varie stagioni si possono riconoscere le costellazioni, i moti di stelle, Luna, Sole e pianeti e si può imparare ad orientarsi con le stelle.

… E NON SOLO Il Centro dispone di strumentazioni e materiali didattici di supporto: strumenti per misurazioni e osservazioni, diapositive, video, cd-rom, software, riviste, libri e materiale informativo. L’ampio piazzale esterno può essere utilizzato per esperimenti sul moto del Sole e ospita la terrazza del Sole, una serie di strumenti didattici che permettono la determinazione dell’altezza del Sole all’orizzonte, l’identificazione del passaggio al meridiano e agli equinozi, la misura del tempo.

GLI APPUNTAMENTI
Nei mesi invernali le attività del Planetario del Parco sono dedicate prevalentemente ai gruppi scolastici e non e l’apertura della struttura è possibile solo su prenotazione. A marzo iniziano le serate divulgative che proseguono per tutti i mesi primaverili ed estivi con cadenza mensile e/o quindicinale.
Nei mesi di luglio ed agosto alle serate divulgative (con cadenza settimanale) sono affiancate alcune escursioni notturne per l’osservazione diretta del cielo. In autunno gli appassionati di astronomia possono approfondire le proprie conoscenze con il Corso di Astronomia.

Indirizzo

  • Indirizzo: Via Montegrappa, 1
  • Città: Stia (AR)

Contatti

  • Tel: 335 6244440
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.