• Home
  • News
  • Presentata la nuova Romagna Visit Card

conf stampa fo

Presentata la nuova Romagna Visit Card

8 febbraio 2017

Si rinnova per il suo sesto anno consecutivo la Romagna Visit Card, strumento unico di promozione del territorio, che permette di avere arte, cultura, natura, benessere e divertimento a portata di mano, consente a tutti, turisti e residenti, di intraprendere un itinerario culturale alla scoperta dei tesori di questa terra.
La presentazione è avvenuta in due momenti: il 2 febbraio a Palazzo Bellini, Comacchio, e l' 8 febbraio presso Palazzo Romagnoli a Forlì.L' iniziativa, promossa dalle Province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini con il contributo di APT Servizi Emilia Romagna, si presenta quest'anno ancora più ricca e forte, grazie all'ampliamento al territorio ferrarese, che mette in vetrina alcune delle proprie attrazioni più suggestive come la Casa Museo Remo Brindisi, Manifattura dei Marinati, Museo Delta Antico (ad ingresso gratuito), Abbazia di Pomposa, Museo Archeologico di Ferrara, Museo di Casa Romei e le escursioni in barca nelle Valli di Comacchio (a cui si può accedere usufruendo di sconti fino al 50%).

Il pacchetto diventa quindi una vera e propria destination card in grado di unire e valorizzare l'intero territorio romagnolo, in linea con le strategie di promozione della Regione. La vasta scelta di siti presenti nella Card (sale a 54 il numero dei siti visitabili gratuitamente), comprende mostre, musei, castelli e monumenti del territorio: dalla Mostra “Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia” ai Musei San Domenico di Forlì fino ai preziosi beni culturali del bacino del Ravennate, dai patrimoni Unesco come la Basilica di Sant'Apollinare in Classe e il Mausoleo di Teodorico alla Biblioteca Malatestiana di Cesena, fino alla Fortezza di San Leo e al Planetario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Per i possessori della Card, inoltre, è previsto un omaggio per approfondire ulteriormente la conoscenza del territorio: il cofanetto “Da rifugio a rifugio”, che contiene una serie di proposte di itinerari escursionistici all'interno del Parco delle Foreste Casentinesi, insieme a carte dei sentieri ed indicazioni sulle strutture ricettive presenti.
La Romagna Visit Card è una card personale, acquistabile al costo di 17 Euro a fronte di un risparmio complessivo calcolato di 260 Euro.
Valida fino al 6 gennaio 2018, consente di visitare la Romagna più volte nel corso dell'anno (unica condizione: ogni sito è fruibile una volta sola).

La Card può essere acquistata nell'intera rete degli IAT e degli uffici turistici del territorio romagnolo ed in alcuni siti convenzionati per un totale di 74 punti vendita, oppure on line su www.romagnavisitcard.it, nella sua versione digitale. Per i più piccoli è disponibile anche quest'anno la Romagna Visit Card “Just4Kids”, riservata ai bambini fino agli 8 anni: ogni due Card acquistate, si avrà diritto (su richiesta) ad una tessera per i più piccoli, con cui potranno accedere gratuitamente ai siti turistici della Romagna Visit Card.